BATTESIMO

«Dopo settimane d’angoscia, i genitori Mike e Kerry, 36 e 29 anni, d’accordo con i medici del Queens Medical Hospital di Nottingham che non davano più al piccolo (Dylan Askins, due anni, ndr.) alcuna chance di sopravvivenza, presero la decisione straziante di staccare la spina. Il 25 marzo del 2016, nel giorno del Venerdì Santo, lo fecero battezzare (…) e dettero il consenso per bloccare il supporto vitale. Era tutto pronto per avviare la procedura e i medici avevano già cominciato a sedarlo quando, con un insperato e inspiegabile colpo di coda, Dylan cominciò ad avere segni di ripresa (…). Un miglioramento improvviso e potente, tanto da costringere i medici a un rapido dietrofront: nel giro di pochi giorni il bimbo tornò in condizioni più che soddisfacenti e il 16 maggio fu dimesso dall’ospedale. Oggi, a due anni di distanza, ancora una volta nei giorni delle festività pasquali, Dylan è stato dichiarato guarito» (Da Il Messaggero.it del 3 aprile 2018).

VIACRUCIS

Nelle meditazioni lette durante la Via Crucis del Venerdì Santo al Colosseo non c’era praticamente traccia dei cristiani perseguitati nel mondo. In compenso, ecco un paio di riferimenti agli immigrati (e ti pareva). Ai cristiani vessati e massacrati ha pensato, prima della diretta, Bruno Vespa, con uno speciale su Rai1. Segni dei tempi.

AUSTRALIA

Da GenderWatchNews del 23 marzo 2018: «In Australia la compagnia aerea Qantas vieta ai suoi dipendenti di usare parole come “mamma”, “papà”, “marito” e “moglie” per non offendere le persone LGBT. Il primo ministro australiano Tony Abbot ha così commentato: “Il politicamente corretto ha superato ogni limite, se la Qantas volesse veramente dare un buon servizio ai propri clienti potrebbe abolire il suo dipartimento di inclusione sociale e risparmiare così dei soldi”».

STAGGIA

CROCIATE & INQUISIZIONE
Rino Cammilleri
Staggia Senese (SI), 13 aprile 2018
Il Centro Culturale “Amici del Timone” di Staggia Senese organizza un incontro dal titolo “Crociate & Inquisizione: tutte le bugie che ci hanno raccontato sulla gloriosa storia della Chiesa”.
Ospite della serata sarà il prof. Rino Cammilleri, scrittore e apologeta.
L’incontro si svolgerà venerdì 13 aprile 2018 ore 21.00 nei locali con accesso da Piazza Grazzini, 5 – Staggia Senese. Ingresso gratuito.
PER INFORMAZIONI: www.amicideltimone-staggia.it

PERUGINA

«Tra management Perugina/Nestlè e Sindacati/Istituzioni (è) maturato un accordo che sistema in modo accettabile i 346 esuberi che l’azienda in un primo momento voleva semplicemente licenziare. (…) Nelle stesse settimane della vertenza, precisamente a metà febbraio, (…) il presidente della Corte d’Appello ha denunciato 405 fallimenti presso il tribunale del capoluogo per l’anno 2017. Fallimenti di imprese di varia natura, commerciale, artigianale, professionale, piccola industria. 405 è un poco superiore a 346 ma per i primi non si è mobilitato nessuno. Nessun politico, nessun vescovo, nessun sindacato, nessun giornalista ha menato scandalo e men che meno ha organizzato resistenza a quei 405 fallimenti; nessun tavolo istituzionale, nessuna convocazione ministeriale, nessun assessorato che coordina i soggetti istituzionali, le forze economiche e prova a reperire fondi. Sapete il perché di questa disparità di trattamento? Mi dispiace essere sgradevole, ma la risposta è che piacenti o nolenti noi tutti siamo immersi in una mentalità profondamente e pervasivamente marxista, secondo la quale l’unico soggetto sociale che merita attenzione è la mitica classe operaia». (cfr. Luigi Fressoia, «Perugia, Italia…» newsletter n. 127).

►►► Le ultime novità in libreria di Rino Cammilleri.

VATICANA

«Il Vaticano ha dichiarato guerra a un piccolo sito ultra-conservatore spagnolo, www.InfoVaticana.com, in passato spesso critico nei confronti del papato e della curia, dando mandato allo studio di avvocati più costoso e importante del mondo, un colosso multinazionale, Baker & McKenzie, per diffidare dall’uso del dominio che contiene la parola Vaticano» (Messaggero.it). «Sogno una Chiesa povera per i poveri» (papa Francesco, appena eletto).

►►► Le ultime novità in libreria di Rino Cammilleri.