Antidoti

RAZZISMO

Ieri al minimarket. In fila ho davanti un africano che deve pagare due prodotti. La cassiera gli apre cortesemente il sacchetto e ci infila dentro la spesa. Poi tocca a me, con una decina di prodotti. La cassiera li passa al lettore ottico, poi ci sbatte sopra il sacchetto chiuso, che devo aprire da me e metterci dentro la roba. D’altronde, che sono di etnia bianca (come la cassiera) si vede a occhio nudo. Potrei chiedere gentili spiegazioni, ma c’è troppa gente che aspetta il turno dietro di me. Così, pago, ringrazio, prendo la mia spesa e me ne vado.

KATTOLICO5

Certo, guardandosi intorno, uno può dire: ma ormai a che serve l’apologetica? Osservazione plausibile, ma che non tiene conto di Lourdes, Medjugorje & C. Chi va in questi luoghi, non di rado torna radicalmente convertito. Ma non sa niente della fede, del cristianesimo e della sua storia. Va ricostruito di sana pianta. Il grosso del lavoro lo ha fatto la Madonna, il resto deve farlo l’apologetica. Ecco perché non smetto di lavorare. Perciò procuratevi la mia ultima fatica: «Ma l’Inquisizione ha fatto anche cose buone? Il Kattolico 5» (Fede & Cultura, pp. 146, €. 17).

SARS2

Si dice che l’Amazzonia appartiene a tutta l’umanità, tant’è che c’è chi vorrebbe affidarla all’Onu. Ma c’è un’area della Cina, di solito sempre la stessa, da dove a memoria d’uomo parte l’influenza annuale che da dicembre a febbraio stende l’Occidente con grave e quantificabile danno economico. Che ne dice l’Oms?

SANTIMILITARI

Uno dei primi libri che pubblicai fu «I Santi militari», uscito con Piemme e ora riproposto da Estrella de Oriente. All’epoca il pacifismo aveva invaso anche le chiese e mi parve opportuno ricordare che il cristiano è pacifico, mentre il pacifismo è un’ideologia nata in casa marxista. Il testo si limita a elencare tutti quei canonizzati che di mestiere facevano i militari. Fa ancora impressione quanti siano. Tanto per dirne una, la Compagnia di Gesù a un certo punto si ritrovò quasi ad essere una succursale dell’esercito. Quel libro, ahimè, è ancora valido. Se lo volete con lo sconto, scrivete a info@estrelladeoriente.it. Da leggere, da consultazione, da regalo mirato.

GENIALE

«Se stasera vincerete non usate questo palco per fare discorsi politici. Non siete nella posizione di impartire lezioncine al pubblico su nulla (…). La maggior parte di voi ha passato sui banchi di scuola meno tempo di Greta Thurnberg. Quindi, se vincete, venite qui sul palco, accettate il vostro premio, ringraziate il vostro agente e il vostro dio, and fuck off» (Ricky Gervais, comico inglese, ai Golden Globe 2020).

LUTERO

Ermanno Pavesi su “Cultura & Identità” scrive: “Nella bolla Exsurge Domine del 1520, che minacciava la scomunica a Lutero, la trentaquattresima tesi condannata sosteneva che «Combattere contro i turchi è opporsi a Dio, che visita le nostre iniquità per mezzo loro». Lutero invece di ritrattare questa tesi la confermò, sostenendo che Dio si serve «[…] dei Turchi come verga per la nostra ingiustizia, e che i cristiani dovrebbero pregare piuttosto che opporsi alla punizione di Dio»”.